Associazione Rondine Cittadella della Pace

STUDIO E DIVULGAZIONE DEL METODO RONDINE

L’Associazione Rondine Cittadella della Pace è una Onlus che svolge un ruolo attivo nella promozione della cultura del dialogo e della pace, tramite l’esperienza concreta dello Studentato Internazionale. Nel borgo medievale di Rondine (Arezzo) convivono studenti provenienti da paesi in conflitto dei Balcani, del Caucaso, del Medio Oriente e dell’Africa e sperimentano una vita di convivenza, di formazione e di studio. I giovani del progetto, una volta completato il ciclo di studi (corso di laurea o master), rientrano nel paese di origine per testimoniare, nei luoghi del proprio impegno professionale e civile, la concreta possibilità del dialogo e della pacifica convivenza.

Questo progetto ha l’obiettivo di indagare, con il supporto delle scienze sociali, della psicologia e della filosofia, quali sono le peculiarità che caratterizzano la formula di Rondine, analizzando e codificando il suo metodo formativo con lo scopo di trasmetterlo ed esportarlo anche in altri contesti.

L’obiettivo è raccogliere, unificare e codificare il “metodo di Rondine” elaborato nei quasi vent’anni di attività dell’Associazione. Una metodologia che realizza la trasformazione del conflitto, tra giovani che vivono nelle loro società il livello più “alto” del conflitto, quello tra comunità: conflitti decennali, alimentati dalla propaganda, dalla scuola, dalla propria comunità di appartenenza, spesso dalla stessa famiglia.